Occupazione suolo pubblico

(Regolamento comunale)
  • Servizio attivo
Occupare suolo pubblico per l'apertura di cantieri e per svolgere attività di scarico merci e traslochi: procedimento di rilascio della concessione

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i soggetti interessati in possesso dei requisiti previsti.

Approfondimenti

Sono occupazioni di carattere stabile, che prevedono l'utilizzo continuativo, di durata uguale o superiore all’anno, che comporta o meno l’esistenza di manufatti o impianti.

Sono occupazioni, anche se continuative, di durata inferiore all’anno che comportino o meno l’esistenza di manufatti o impianti.

Ai fini dell’applicazione del canone sono considerate comunque temporanee le occupazioni effettuate per la realizzazione di opere edilizie anche se il periodo di occupazione è superiore a 365 giorni.

Per le occupazioni temporanee, la durata espressa in ore, inferiori alle 24, le stesse si considerano giornaliere.

Come fare

La domanda di occupazione di suolo pubblico può riguardare occupazioni a carattere permanente oppure occupazioni a carattere temporaneo. 

Domanda di occupazione suolo
Specificare in modo descrittivo e fotografico quanto richiesto
Copia del documento d'identità

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS)
  • tutta la documentazione prevista per la presentazione della pratica.

Cosa si ottiene

Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente si ottiene una concessione.

Tempi e scadenze

Durata massima del procedimento amministrativo: 30 giorni

Accedi al servizio

Puoi accedere al servizio direttamente online tramite la tua identità digitale

Puoi ottenere informazioni sul servizio prenotando un appuntamento presso gli uffici

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Termini e condizioni di servizio
Argomenti:
  • Imprese
Categorie:
  • Autorizzazioni
Ultimo aggiornamento: 04/12/2023 11:50.25